L’impatto sulla salute di minori quantità di gas a effetto serra

Ricercatori cinesi e dell’UE hanno creato un modello per valutare gli effetti di differenti politiche per la riduzione dei gas a effetto serra (GHG, greenhouse gas) su salute e benessere degli abitanti delle città.

L’UE mira a raggiungere una riduzione del 20 % sul totale delle emissioni di GHG entro il 2020, e anche la Cina si è impegnata a raggiungere simili riduzioni. Riuscire a comprendere in che modo le varie politiche volte a controllare le emissioni di GHG influiscono su salute e benessere negli ambienti urbani aiuterà i responsabili delle politiche a prendere delle decisioni migliori.

Il progetto URGENCHE (Urban reduction of GHG emissions in China and Europe), finanziato dall’UE, ha riunito ricercatori provenienti dalla Cina e dall’UE per creare un metodo per modellare gli effetti di differenti politiche relative alle emissioni di GHG. I ricercatori si sono concentrati in particolare sul modo in cui differenti politiche influiscono su salute e qualità della vita.

URGENCHE ha avuto inizio con la valutazione delle attuali emissioni di GHG provenienti da uso di combustibile, calore ed energia, traffico e sviluppo urbano, ed edilizia per le città cinesi e dell’UE. Gli studi pilota si sono svolti a Kuopio, Rotterdam, Stoccarda, Salonicco, Basilea, Xi’an e Suzhou.

Usando i dati raccolti, i ricercatori hanno costruito diversi strumenti di modellazione per comprendere l’uso dell’energia e i fattori che influenzano la salute nelle città. URGENCHE ha inoltre controllato la letteratura accademica per definire le misure del benessere usate per il modello.

Questi strumenti sono stati combinati in un modello più grande che prevede la salute e il benessere dei cittadini in caso di adozione di differenti politiche di riduzione delle emissioni di GHG. Il modello prevede gli esiti fino a 20 anni nel futuro, e questo lo rende rilevante per gli attuali obbiettivi relativi alle emissioni.

Questi risultati avranno un impatto di vasta portata sulla politica relativa alle emissioni di GHG sia in Cina che nell’UE, e saranno anche importanti per il resto del mondo. Con sempre più persone che nel mondo abitano nelle città, vi è una necessità urgente di un processo decisionale ben informato riguardante la mitigazione del cambiamento climatico urbano.

ultima data di modifica: 2015-12-16 09:44:00
Commenti


Privacy Policy